English | Italiano | Française | Русский

UMMOA Flag

AMOMU/UMMOA

L'Arcipelago Multi-Oceanico delle Micronazioni Unite (AMOMU) (inglese: United Micronations Multi-Oceanic Archipelago o UMMOA; interlingua: Archipelago Multi-Oceanic del Micronationes Unite) è un arcipelago multi-oceanico governato da una specie di federazione di nazioni del Quarto, Quinto e Sesto Mondo. Le 29 possessioni insulari, e singolo territorio continentale non hanno alcuna popolazione indigena, e un'area abitabile di 432,000 km² (166,796 mi²).

Dal 2008 le isole sono reclamate da una specie di federazione di nazioni del Quarto, Quinto e Sesto Mondo in base al diritto cesidiano ed il diritto internazionale.


Il 6 maggio 2008, AMOMU ha invaso legalmente il namespace americano, ed ha annesso le 11 possessioni insulari in passato note come le Isole Minori Esterne degli Stati Uniti. Oggi l'AMOMU fa rivendicazioni territoriali e non territoriali aggiuntive:

http://ummoa.pe


Il 14 settembre 2011, l'AMOMU è stato riconosciuto come Stato, ed è diventato membro dell'Organizzazione degli Stati Africani Emergenti (OEAS) attraverso il riconoscimento della pretesa di Geyser Reef. Il 5 maggio 2012, l'Organizzazione degli Stati Africani Emergenti (OEAS) ha riconosciuto 10 rivendicazioni allodiali ulteriori a titolo dell'AMOMU al di là della pretesa di Geyser Reef.


Richiesta di riconoscimento di cittadinanza
              alternativa


Trattato della Grande Chiazza di Immondizia del
              Pacifico (TGCIP)





Ci sono 68 Nazionali dell'AMOMU
Clicca QUI per cambiare questa realtà


Fai click per unirti a
              amomu

Fai click per unirti a amomu